Contemplare i pascoli del Crinale è un’esperienza sensoriale affascinante e suggestiva, soprattutto durante la bella stagione. In primavera il verde dell’erba è rotto dai colori dei fiori che sbocciano ed il loro profumo, insieme a quello delle erbe aromatiche, lascia presagire l’aroma dei foraggi che verranno. Le vacche pascolano serene e indisturbate nei dintorni delle aziende agricole, vigilate dall’occhio attento dei propri allevatori.

Durante l’estate il profumo del fieno appena tagliato, le voci che s’attardano fino a sera nei campi dorati parlano di un lavoro tenace e produttivo, necessario per permettere al proprio bestiame un’alimentazione ottimale. Il Parmigiano Reggiano di Montagna comincia proprio qui, nei pascoli che porteranno ad un latte cremoso e profumato.  Le mucche sono munte in ambienti nuovi e igienici, dove la tradizione incontra l’innovazione